Ciudad de París con la Torre Eiffel de fondo
I 5 migliori posti da visitare a Parigi usando Cooltra
por Anna Esquirol | Giugno 10, 2021 | 0 comentarios

Conosciuta come la città dell’amore, Parigi è perfetta per lunghe passeggiate romantiche nei quartieri di Montmartre e Le Marais o lungo le rive della Senna. Questa città, oltre ad essere un museo a cielo aperto, offre innumerevoli luoghi da vedere.

Ecco una lista dei 5 luoghi imperdibili da visitare a Parigi:

 

LA TORRE EIFFEL 

Questo edificio alto 300 metri fu progettato da Gustave Eiffel per l’Esposizione Universale di Parigi del 1889. All’inizio la torre non piaceva ai parigini, ma col tempo è diventata il simbolo della città e il monumento più visitato al mondo. Si trova nel 7° distretto di Parigi, sulle rive della Senna e vicino al parco di Campo de Marte. Per salire in cima alla struttura in ferro, è possibile usare l’ascensore o salire a piedi ben 1665 gradini. Per godere delle migliori viste sulla torre, ti consigliamo di dirigerti verso la spettacolare Place de Trocadero, il giardino del Champ de Mars, le rive della Senna, la torre di Montparnasse o la Rue de l’Université, tutte raggiungibili in scooter. Importante: per evitare le lunghissime code in biglietteria, l’opzione migliore è quella di acquistare il biglietto online, direttamente sul sito ufficiale. 

 

MUSEO DEL LOUVRE 

Aperto al pubblico nel 1793, è il museo più famoso e visitato al mondo, con oltre 380.000 oggetti e 35.000 opere d’arte. Qui si possono trovare alcuni dei più importanti capolavori della storia, come la Gioconda di Leonardo da Vinci, la Venere di Milo o lo Scriba rosso dell’antico Egitto. Il Museo del Louvre è un’istituzione universale e riceve più di 8 milioni di visite all’anno. Inaugurato alla fine del XVIII secolo, quest’enorme spazio si trova nel Palazzo del Louvre, un ex palazzo reale situato tra i giardini delle Tuileries e la chiesa di Saint-Germain-l’Auxerrois a Parigi. Ricorda: per risparmiarti le lunghe code all’ingresso, puoi acquistare il biglietto in anticipo.  

 

LA CATTEDRALE DI NOTRE DAME 

È uno degli edifici gotici più antichi e più belli del mondo. Fu costruita tra il 1163 e il 1345 sulla piccola Ile de la Cité, circondata dalle acque della Senna. È una cattedrale di culto cattolico dedicata alla Vergine Maria. Purtroppo, a causa dell’incendio del 2019, è possibile ammirare solo i suoi magnifici esterni, in cui spiccano la facciata occidentale e le due torri.  Al di sopra dei portali si trova la Galleria dei re, con le 28 statue che rappresentano i re di Giudea e di Israele.  

Il Quartiere Latino è proprio accanto a Notre Dame, sull’altra sponda della Senna. Il nome proviene dall’epoca medievale, quando la maggior parte degli abitanti erano studenti che usavano il latino per comunicare tra loro. Puoi approfittarne e vedere entrambe le cose facendo un giro in scooter.  

 

ARCO DI TRIONFO 

Costruito tra il 1806 e il 1836 da Napoleone per commemorare la sua grande vittoria nella battaglia di Austerlitz, l’Arco di Trionfo di Parigi è alto non meno di 50 metri per 45 metri di larghezza ed è ispirato all’Arco di Tito a Roma. Potrai arrivarci direttamente in scooter, poiché si trova nel 7° distretto di Parigi, sulla Place Charles de Gaulle, circondato da un’enorme rotatoria. Oltre a essere un simbolo di Parigi e di tutta la Francia, questo Arco di Trionfo è un eccellente punto panoramico con la migliore vista sul grande viale degli Champs-Elysées. 

 

CHAMPS ELYSÉES 

Un giro lungo quest’emblematico viale parigino di due chilometri che unisce la Place de la Concorde e l’Arco di Trionfo è davvero impresindibile. Puoi percorrerlo in scooter o a piedi, ammirando grandi edifici storici come il Petit e il Grand Palais e le innumerevoli vetrine di lussuosi negozi e ristoranti internazionali. Se visiti l’Arco di Trionfo e poi cammini lungo il viale, raggiungerai la Place de la Concorde, dove durante la Rivoluzione Francese oltre 1.000 persone furono giustiziate sulla ghigliottina e dove ora potrai ammirare un obelisco egizio di oltre 3.000 anni. Più in là della piazza ci sono i Giardini delle Tuileries. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *